Ablazione del setto alcolico

L’ablazione del setto alcolico è una procedura non chirurgica per il trattamento della cardiomiopatia ipertrofica. La cardiomiopatia ipertrofica è una condizione ereditaria in cui il muscolo cardiaco è anormalmente spesso. Questa procedura riduce i sintomi e le complicazioni future.

I ventricoli sinistro e destro sono le 2 camere inferiori del tuo cuore. Una parete muscolare chiamata Septum separa questi 2 ventricoli. Nella cardiomiopatia ipertrofica, le pareti dei ventricoli e del setto possono diventare anormalmente spesse. Il setto può gonfiarsi nel ventricolo sinistro e bloccare parzialmente il flusso di sangue al corpo. Questo mette ulteriore pressione sul tuo cuore. Contribuisce anche a molti sintomi della malattia. Questi possono includere affaticamento e mancanza di respiro.

L’ablazione del setto alcolico utilizza un tubo sottile e flessibile chiamato catetere. Il medico passa il tubo dal vaso sanguigno all’inguine all’arteria che trasporta il sangue al setto. Il medico inietterà quindi alcool dal tubo nell’area in cui il cuore è troppo spesso. L’alcol è tossico e provoca la riduzione e la morte di alcune cellule del muscolo cardiaco. Il tessuto cicatriziale rimanente è più sottile del muscolo cardiaco precedentemente ispessito. Il sangue può passare attraverso i muscoli diluiti e attraverso la valvola cardiaca aortica. Ciò migliora il flusso sanguigno al cuore e al corpo. Il medico rimuoverà quindi il tubo dal tuo corpo.

Quando viene applicata l’ablazione del setto alcolico?

Per molte persone con cardiomiopatia ipertrofica, i farmaci sono sufficienti per trattare la loro condizione. Tuttavia, alcune persone con sintomi gravi non rispondono bene al farmaco. Queste persone possono ottenere aiuto dall’ablazione del setto alcolico. Questa procedura di solito funziona molto bene per ridurre i sintomi in queste persone. Alcune donne potrebbero aver bisogno di ablazione del setto alcolico prima di rimanere incinta, anche se i loro sintomi non sono gravi.

La miectomia del setto è un’altra opzione di trattamento per molte persone che stanno prendendo in considerazione l’ablazione del setto alcolico. Entrambe le procedure riducono lo spessore del setto. Nella miectomia del setto, il chirurgo rimuove i muscoli extra dal setto ispessito. Poiché la miectomia del setto è un tipo di chirurgia a cuore aperto, ci vuole più tempo per guarire. 

Per alcune persone, miectomia del setto e per altri, l’ablazione del setto di alcol può essere un’opzione migliore. Il medico sceglierà il metodo più appropriato, considerando i rischi e i benefici di ciascuna tecnica. L’ablazione del setto alcolico è generalmente preferita negli anziani e in quelli con ispessimento meno grave. Alcune condizioni mediche possono aumentare il rischio di chirurgia a cuore aperto. In questo caso, l’ablazione del setto alcolico può essere un’opzione migliore per te. Se hai altre anomalie cardiache che richiedono una riparazione, potresti aver bisogno di miectomia del setto invece di ablazione del setto di alcol.

Quali sono i rischi di ablazione del setto alcolico?

La maggior parte delle persone con ablazione del setto alcolico ottengono risultati positivi. Ci sono ancora possibili rischi. I tuoi rischi dipenderanno in parte dalla tua storia medica. 

I rischi includono:

  • Ritmi cardiaci anormali
  • Blocco cardiaco
  • Sanguinamento in cui è posizionato il catetere
  • infezione
  • Coaguli di sangue
  • Accumulo di liquidi anomalo nel cuore
  • Complicanze dell’arteria coronarica
  • shock
  • La procedura non funziona in modo efficace

Il blocco cardiaco è una delle complicazioni più comuni. Il blocco cardiaco è un’interruzione dei segnali elettrici nel cuore, con conseguente rallentamento della frequenza cardiaca. Alcuni tipi di blocco cardiaco richiedono un trattamento con un pacemaker permanente. Se c’è sanguinamento intorno al cuore, potrebbe essere necessario un intervento a cuore aperto.

Il rischio di complicanze è maggiore se si è anziani o si hanno altri problemi cardiaci. Gli ospedali e i medici specializzati nell’ablazione del setto alcolico presentano i tassi di complicanze più bassi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here