Che cos’è il dispositivo di supporto ventricolare sinistro (VAD)?

Il dispositivo di assistenza ventricolare sinistra (VAD) è una pompa meccanica impiantata in pazienti con insufficienza cardiaca. Aiuta il cuore a pompare il sangue dal ventricolo sinistro (camera in basso a sinistra) all’aorta e al resto del corpo. Ecco perché si chiama dispositivo di supporto ventricolare sinistro.

Il dispositivo di supporto ventricolare sinistro non sostituisce il cuore. VAD preleva il sangue dal ventricolo sinistro e lo trasporta nell’aorta. Pompe con il cuore del paziente. 

Come viene eseguita la chirurgia VAD e come funziona il dispositivo VAD?

VAD viene impiantato con un intervento a cuore aperto. Parti di VAD possono variare a seconda del tipo di dispositivo, ma il dispositivo VAD è sostanzialmente costituito da quattro parti di base:

L’unità pompa è posizionata sul petto. Il dispositivo viene impiantato nell’apice dal chirurgo. Successivamente, un tubo trasmette il sangue dal dispositivo all’aorta (la grande arteria che porta il sangue dal cuore al resto del corpo). Funziona pompando continuamente sangue dal ventricolo sinistro all’aorta.

La pompa è collegata a una trasmissione (cavo) e un sistema di controllo (controller). Il cavo VAD fuoriesce dal dispositivo all’interno del corpo, passa attraverso la pelle dell’addome e si collega al controller (un piccolo computer) all’esterno del corpo. Il controller fa funzionare la pompa e fornisce messaggi e allarmi per aiutarti a far funzionare il sistema.

Un alimentatore (batterie ricaricabili o cavo di alimentazione inserito) consente a VAD di funzionare.

Per chi è adatto il dispositivo VAD?

Il dispositivo VAD è approvato dalla FDA per 2 diversi usi.

Uso del dispositivo VAD per pazienti in attesa di un trapianto di cuore

Nel 2008, la FDA ha approvato il dispositivo VAD per i pazienti in attesa di un trapianto di cuore. Mentre i pazienti attendono il trapianto, il loro cuore e le loro condizioni mediche possono continuare a peggiorare, portando a ricovero, aumento dei sintomi e danni ad altri organi come reni, fegato e polmoni.

L’uso di un dispositivo VAD aiuta un paziente a sopravvivere fino a quando non viene trovato un donatore adatto se un paziente è candidato per un trapianto di cuore. VAD aiuta il cuore e consente al paziente di avere una migliore qualità della vita e mostrare meno sintomi. Quando viene trovato un donatore adatto, il dispositivo VAD viene rimosso durante il trapianto.

Uso del dispositivo VAD per la terapia target

Nel 2010, la FDA ha approvato il dispositivo VAD come terapia target per i pazienti con insufficienza cardiaca che non sono candidati per la chirurgia del trapianto di cuore. L’LBAD è considerato per questi pazienti solo quando vengono provate tutte le altre opzioni di trattamento come farmaci, cambiamenti dello stile di vita e procedure cardiache e queste non gestiscono efficacemente l’insufficienza cardiaca.

L’obiettivo della terapia target è supportare la funzione cardiaca del paziente e migliorare la qualità della vita per il resto della vita del paziente.

Il medico stabilirà se la terapia target è un’opzione di trattamento adatta a te in base alle tue condizioni mediche, sintomi, struttura corporea e presenza di altre condizioni mediche.

La terapia target potrebbe non essere l’opzione di trattamento appropriata per alcuni pazienti con disordini della coagulazione del sangue, insufficienza renale irreversibile, grave malattia epatica, grave malattia polmonare o infezioni che non possono essere trattate con antibiotici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here