Che cos’è il dolore al legamento rotondo?

La maggior parte delle persone descrive il dolore al legamento rotondo come un dolore acuto, innescato dal movimento, che viene avvertito in profondità in uno o entrambi i lati dell’addome inferiore o dell’inguine.

Il dolore al legamento rotondo è un sintomo comune della gravidanza che colpisce dal 10 al 30 percento delle donne in gravidanza. Può essere inquietante, ma è innocuo. Molte donne avvertono questo dolore nel secondo trimestre.

Il dolore al legamento rotondo è uno dei disturbi più comuni della gravidanza.

I legamenti rotondi sono tessuti connettivi che supportano l’utero su entrambi i lati del corpo.

Questi legamenti collegano l’utero all’inguine e all’inguine. Man mano che l’utero cresce durante la gravidanza, possono crescere i legamenti rotondi.

Quando una donna incinta si muove, i legamenti rotondi possono causare dolore.

Il dolore al legamento rotondo è raro nelle donne non in gravidanza, ma può verificarsi in pazienti con endometriosi.

Caratteristiche distintive del dolore al legamento rotondo

Il dolore al legamento rotondo dà una sensazione profonda, acuta, di coltello o tensione che inizia con il movimento o peggiora. Il dolore che provoca il movimento a volte può rotolare nel letto o fare un passo.

Il dolore può spostarsi verso l’alto o verso il basso dai fianchi all’inguine.

Le donne in gravidanza avvertono spesso dolore al legamento rotondo sul lato destro dell’addome inferiore o del bacino. Tuttavia, alcuni lo sperimentano a sinistra o su entrambi i lati.

Cause del dolore al legamento rotondo

Quando una persona non è incinta, i legamenti rotondi che sostengono l’utero sono più corti, più rigidi ma flessibili.

Durante la gravidanza, questi legamenti si allungano, si addensano e si allungano, come un elastico.

Nelle persone non gravide, i legamenti si allungano e si contraggono lentamente. Durante la gravidanza, si allungano e si contraggono molto rapidamente, causando uno spasmo del legamento o tirando le terminazioni nervose.

Alcuni movimenti spesso scatenano dolore al legamento rotondo nelle donne in gravidanza, ad esempio:

  • a piedi
  • rotolando nel letto
  • stai veloce
  • öksürme
  • starnuto
  • che ride
  • altri movimenti improvvisi

Quando consultare un medico?

Spesso, una persona non ha bisogno di consultare un medico per il dolore al legamento rotondo.

Tuttavia, a volte il dolore nella parte inferiore dell’addome e dell’inguine durante la gravidanza richiede una valutazione del medico.

Le donne in gravidanza devono consultare un medico se manifestano uno dei seguenti sintomi:

  • Forte dolore addominale inferiore che dura più di qualche secondo o non scompare dopo aver cambiato posizione
  • contrazioni uterine precoci
  • dolore o bruciore durante la minzione
  • dolore associato a urina torbida o maleodorante
  • sanguinamento o spotting
  • un aumento o altri cambiamenti nella secrezione vaginale
  • febbre o brividi
  • nausea e vomito con dolore addominale
  • un aumento della pressione pelvica
  • difficoltà a camminare

Questi sintomi possono indicare che il dolore pelvico non è associato ai legamenti rotondi.

Altri problemi che possono causare dolore nell’area includono:

  • infezioni del tratto urinario
  • costipazione a causa della gravidanza
  • appendicite
  • calcoli renali
  • infezioni a trasmissione sessuale
  • distacco della placenta
  • nascita prematura