Cos’è il linfoma? Sintomi, diagnosi e trattamento del linfoma.

Cos’è il linfoma?

Il linfoma è un tumore del sistema linfatico che si verifica nei globuli bianchi chiamati linfociti del sistema immunitario, che aiuta il corpo a combattere le infezioni.

Ci sono due tipi principali di linfoma.

Sebbene il linfoma sia sostanzialmente diviso in due tipi principali, ci sono circa 60 sottotipi in sé. Ognuna di queste specie risponde in modo diverso al trattamento e può richiedere trattamenti specifici. Al giorno d’oggi, con i miglioramenti nelle opzioni di trattamento, si possono ottenere risultati molto positivi nel trattamento del linfoma. In molti casi, la malattia può essere completamente eliminata o controllata per molti anni.

Il medico pianificherà il trattamento più appropriato per te, prendendo in considerazione il tipo di linfoma, lo stadio della malattia e tutti gli altri criteri relativi alla tua salute.

Cause del linfoma

Sebbene gli scienziati non siano in grado di spiegare in modo completo quali siano le cause del linfoma, negli ultimi anni sono state fatte scoperte molto importanti sui dettagli della malattia. Queste scoperte hanno anche portato a miglioramenti nelle opzioni di trattamento della malattia.

Alcune delle condizioni associate alle cause del linfoma sono elencate di seguito.

  • 60 anni di età per il linfoma non Hodgkin
  • Età compresa tra 15 e 40 anni o oltre 55 anni per il linfoma di Hodgkin
  • Per alcuni sottotipi, i maschi hanno una frequenza più alta
  • HIV / AIDS, trapianti o altre malattie del sistema immunitario
  • Malattie del sistema immunitario come l’artrite reumatoide, la sindrome di Sjogren, il lupus o la celiachia
  • Esposizione a un virus come Epstein-Barr, Epatite C o HTLV-1
  • Storia di linfoma in parenti stretti
  • Esposizione ad alcuni prodotti chimici
  • Avere ricevuto la radioterapia

Sintomi del linfoma

I sintomi comuni del linfoma sono;

  • Linfonodi ingrossati nel collo, ascella e inguine senza infezione
  • tosse
  • Mancanza di respiro
  • fuoco
  • Sudorazioni notturne
  • fatica
  • Perdita di peso
  • pizzicore

Questi sintomi possono manifestarsi in molte malattie ad eccezione del linfoma. Consultare sempre il proprio medico per una diagnosi definitiva del linfoma.

Linfoma Diagnosi

Non esiste uno screening di routine per il linfoma. Se una persona ha sintomi virali persistenti, dovrebbe consultare un medico.

Il medico farà domande sulla storia medica personale e familiare del paziente e cercherà di escludere altre condizioni.

Eseguiranno anche un esame fisico, inclusi esami addominali e del mento, del collo, dell’inguine e delle ascelle in cui può verificarsi gonfiore. Il medico cercherà segni di infezione vicino ai linfonodi, poiché ciò potrebbe spiegare la maggior parte dei casi di gonfiore.

Il medico può chiederti la diagnosi definitiva di quanto segue;

  • Biopsia dei linfonodi, aspirazione o biopsia del midollo osseo. Per l’aspirazione o la biopsia del midollo osseo, il medico utilizza un ago per rimuovere il fluido o il tessuto dal midollo osseo.Per la biopsia del linfonodo, può essere prelevato un campione di tessuto dal linfonodo con un ago sottile o potrebbe essere necessaria una rimozione completa del linfonodo. È il metodo più affidabile per la diagnosi e il rilevamento definitivi del linfoma.
  • Radiografia del torace. Usa basse dosi di radiazioni per dare un’occhiata all’interno del tuo petto.
  • MR. Utilizza potenti magneti e onde radio per scattare foto di organi e strutture nel tuo corpo.
  • PET. Usa una sostanza radioattiva per cercare le cellule tumorali nel tuo corpo.
  • Test molecolari  Cerca cambiamenti nei geni, nelle proteine ​​e in altre sostanze nelle cellule tumorali per aiutare il medico a identificare quale tipo di linfoma.
  • Esami del sangue   Questi controllano il numero di cellule specifiche, i livelli di altre sostanze o l’evidenza di infezione nel sangue.

Linfoma Therapy

  • Terapia biologica  : è un trattamento farmacologico che stimola il sistema immunitario ad attaccare le cellule tumorali introducendo microrganismi vivi nel corpo.
  • Trattamento anticorpale  : gli anticorpi sintetici vengono immessi nel flusso sanguigno per combattere gli antigeni del cancro.
  • Chemioterapia  : la terapia farmacologica aggressiva viene utilizzata per uccidere le cellule tumorali.
  • Radioimmunoterapia  : questo  ,  per distruggerli direttamente alle cellule B tumorali e le cellule T forniscono dosi radioattive ad alta potenza.
  • Radioterapia  : utilizzata per concentrarsi su piccole aree di cancro.
  • Trapianto di cellule staminali  : può recuperare il midollo osseo danneggiato dopo chemioterapia ad alte dosi o radioterapia.
  • Steroidi  : possono essere iniettati per il trattamento del linfoma.
  • Chirurgia  : può essere utilizzata per rimuovere la milza o altri organi dopo la diffusione del linfoma. La chirurgia viene spesso utilizzata per ottenere materiale per biopsia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here