Farmaci Antianginosi

Gli agenti antianginosi è un termine usato per descrivere un’ampia varietà di farmaci usati nella gestione dell’angina. L’angina è una condizione cardiaca caratterizzata dal restringimento delle arterie coronarie (arterie del cuore). Il dolore toracico è il sintomo principale.

Esempi di agenti antianginosi includono:
Nitrati (ad es. Isosorbide dinitrato, isosorbide mononitrato, nitroglicerina): Rilassano la muscolatura liscia dei vasi sanguigni, li espandono e facilitano il raggiungimento di sangue e ossigeno nel cuore
Antagonisti del calcio (ad es. Diltiazem, nifedipina, nimodipina, verapamil): Inibiscono il trasferimento del calcio nelle cellule, prevenendo così la contrazione dei muscoli lisci vascolari
Beta bloccanti (ad es. Atenololo, pindololo, propranololo, metoprololo): Rallentano il cuore. Non si sa esattamente come conosca il suo effetto antianginale, ma può essere attraverso l’inibizione dei canali ionici durante la ripolarizzazione cardiaca.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here