Farmaci Antivirali

I farmaci antivirali vengono utilizzati per bloccare la produzione di virus che causano malattie. La maggior parte dei farmaci antivirali è efficace solo quando il virus viene replicato.

Poiché i virus condividono la maggior parte dei processi metabolici della cellula ospite, è difficile trovare farmaci selettivi per il virus. Tuttavia, alcuni enzimi si trovano solo nei virus e questi sono potenziali bersagli per i farmaci antivirali.

Gli agenti che inibiscono la trascrizione del genoma virale sono gli inibitori della DNA polimerasi e gli inibitori della trascrittasi inversa. Gli inibitori della proteasi inibiscono gli eventi post-traduzionali. Altri agenti antivirali impediscono al virus di legarsi o entrare nella cellula ospite. Gli immunomodulatori inducono la produzione di enzimi della cellula ospite che bloccano la replicazione virale. Gli inibitori del trasferimento del filamento dell’integrasi impediscono l’integrazione del DNA virale nel DNA ospite inibendo l’integrasi dell’enzima virale. Gli inibitori della neuraminidasi bloccano gli enzimi virali e impediscono la riproduzione dei virus.

Tipi di farmaci antivirali

  • Adamantane antiviraller
  • Booster antivirali
  • Combinazioni antivirali
  • Interferonlar antivirale
  • Antagonista del recettore delle chemochine
  • Inibitore del trasferimento del filamento dell’integrasi
  • Vari antivirali
  • Inibitori della neuraminidasi
  • Inibitori di NS5A
  • Inibitori nucleosidici della trascrittasi inversa
  • Inibitori della proteasi
  • Nucleosidi purinici

Combinazioni antivirali

Le combinazioni antivirali contengono più di un agente antivirale in una dose. L’uso di una combinazione di farmaci antivirali riduce il rischio di sviluppare ceppi virali resistenti.

Le combinazioni antivirali comunemente usate sono elencate di seguito.

  • Abacavir / Lamivudina (Epzicom)
  • Cobicistat / Elvitegravir / Emtricitabina / Tenofovir (Stribild)
  • Cobicistat / Darunavir / Emtricitabina / Tenofovir aemtricitabina / Rilpivirina / Tenofovir alafenamidelafenamide (Symtuza)
  • Abacavir / Lamivudin / Zidovudina (Trizivir)
  • Efavirenz / Emtricitabina / Tenofovir (Atripla)
  • Elbasvir / Grazoprevir (Zepatier)
  • Ledipasvir / Sofosbuvir (Harvoni)
  • Glecaprevir / Pibrentasvir (Mavyret)
  • Emtricitabina / Rilpivirina / Tenofovir (Complera)
  • Abacavir / Dolutegravir / Lamivudina (Triumeq)
  • Sofosbuvir / Velpatasvir (Epclusa)
  • Emtricitabina / Rilpivirina / Tenofovir alafenamide (Odefsey)
  • Dolutegravir / Rilpivirina (Juluca)
  • Emtricitabina / Tenofovir (Truvada)
  • Bictegravir / Emtricitabina / Tenofovir alafenamide (Biktarvy)
  • Cobicistat / Elvitegravir / Emtricitabina / Tenofovir alafenamide (Genvoya)

Interferoni antivirali

Gli interferoni naturali sono prodotti dai linfociti come parte della risposta immunologica agli antigeni virali. Gli interferoni sintetici realizzati con la tecnologia del DNA ricombinante vengono utilizzati come farmaci antivirali per il trattamento di infezioni come l’epatite e il virus dell’herpes zoster.

Gli interferoni inducono la produzione di enzimi nei ribosomi delle cellule ospiti e impediscono la traduzione dell’mRNA virale in proteine ​​virali, arrestando così la replicazione virale.

Gli interferoni antivirali sono elencati di seguito.

  • Peginterferone alfa-2a (Pegasys)
  • Peginterferone alfa-2b (PegIntron, Sylatron)

Booster antivirali

I booster antivirali sono farmaci usati insieme ad altri farmaci antivirali specifici per aumentare gli effetti dei farmaci antivirali.

I booster antivirali sono elencati di seguito.

  • Ritonavir (Norvir)
  • Kobisistat (Tybost)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here