Leucemia Basofila Acuta

La leucemia basofila acuta è un raro tipo di leucemia mieloide acuta . Nella leucemia basofila acuta, i blasti sono accompagnati da basofili anormali. È molto raro e rappresenta meno dell’1% dei casi di leucemia mieloide acuta. La malattia ha una vasta fascia d’età. Sono stati segnalati casi di età compresa tra 1 giorno e 82 anni.

Sintomi della leucemia basofila acuta

I seguenti sintomi possono essere visti nella leucemia basofila acuta.

  • A causa dell’insufficienza del midollo osseo si possono osservare anemia, leucopenia, trombocitopenia, neutropenia o pancitopenia. Di conseguenza, possono verificarsi debolezza, affaticamento, infezioni frequenti, lividi o sanguinamento facili.
  • I disturbi della pelle dovuti a livelli elevati di istamina sono prurito, edema, eruzioni di orticaria, iperpigmentazione focale.
  • Possono verificarsi nausea, diarrea e vomito.
  • Potrebbe esserci un ingrossamento della milza e del fegato.

Diagnosi di leucemia basofila acuta

I metodi utilizzati per diagnosticare la leucemia basofila acuta sono gli stessi di altri tipi di leucemia. L’emocromo completo, lo striscio periferico e la biopsia del midollo osseo sono tra i test essenziali per una diagnosi definitiva. Inoltre, i test citogenetici possono essere utilizzati per ricerche più dettagliate.

Trattamento della leucemia basofila acuta

I risultati di maggior successo nel trattamento della leucemia basofila acuta possono essere ottenuti con il trapianto di cellule staminali. Quando il trapianto di cellule staminali non è possibile, possono essere utilizzati regimi chemioterapici e terapie mirate utilizzate nel trattamento della leucemia mieloide acuta.

Prognosi acuta della leucemia basofila

La prognosi negli adulti è peggiore che nei bambini. Esiste una correlazione inversa tra l’età alla diagnosi e l’aspettativa di vita media. Con l’aumentare dell’età alla diagnosi, l’aspettativa di vita media diminuisce. L’aspettativa di vita media negli adulti è inferiore a 1 anno. Tuttavia, i bambini possono rispondere molto meglio al trattamento. In un rapporto in cui vengono presentati i risultati del trattamento di 4 bambini di età inferiore a 1 anno, ci sono pazienti che continuano il follow-up con una durata di vita di 24 anni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here