Combinazioni analgesiche

Le combinazioni di analgesici includono almeno un analgesico in combinazione con un altro farmaco. Analgesico è il nome dato ai farmaci che alleviano il dolore senza farti dormire o perdere conoscenza. Gli analgesici sono anche noti come antidolorifici.

Se un prodotto di combinazione analgesica contiene due analgesici, di solito hanno diversi metodi di lavoro per alleviare il dolore.

I prodotti di combinazione analgesica tendono ad avere paracetamolo, FANS (come ibuprofene o naprossene), codeina (o un altro oppioide) come uno dei suoi componenti.

A cosa servono le combinazioni analgesiche?

Combinazioni analgesiche possono essere assunte per alleviare il dolore causato da un’ampia varietà di condizioni come:

Condizioni congenite come appendicite, cancro, curvatura della colonna vertebrale, fibromialgia, fastidio alla cistifellea, disturbi gastrointestinali, mal di testa, malattie cardiache, traumi causati da tecniche di sollevamento errate, infezione, mestruazioni, emicrania, sclerosi multipla, danni ai nervi, calcificazione, sindromi dolorose, artrite reumatoide può essere utilizzato in casi come distorsioni, stiramenti, traumi chirurgici, mal di denti, pulizia delle ferite e debridement.

È importante notare che non tutte le combinazioni di analgesici sono adatte a tutte queste situazioni.

Quali sono le differenze tra le diverse combinazioni analgesiche?

Le combinazioni analgesiche differiscono nei componenti che contengono, il che significa che ci sono grandi differenze nel loro modo di lavorare, nel loro potenziale (quanto sono forti) e nel modo in cui vengono assorbiti, dispersi, metabolizzati ed escreti nel corpo.

Alcune combinazioni analgesiche contengono FANS, mentre altre contengono oppioidi (narcotici). Altri ingredienti possono includere caffeina e difenidramina utilizzate per indurre il sonno, aumentando l’effetto antidolorifico di un analgesico.

Le combinazioni di analgesici contenenti oppioidi dovrebbero essere utilizzate solo se altri analgesici o combinazioni di analgesici si sono dimostrati potenzialmente inefficaci, in quanto creano dipendenza.

Combinazioni analgesiche comunemente usate

Nome generico Esempi di nome commerciale

  • Paracetamolo + Aspirina
  • Paracetamolo + Aspirina + Caffeina
  • Paracetamolo + Bütalbital
  • Paracetamolo + Butalbital + Caffeina
  • Paracetamolo di Fioricet + Caffeina
  • Paracetamolo + caffeina + senape di Isomethep
  • Paracetamolo + caffeina + salicilato di magnesio
  • Paracetamolo + difenidramina
  • Paracetamolo + feniltoloxamina
  • Aspirina + Butalbital + Caffeina Composto butalbitale
  • Kodein + Paracetamolo
  • Codeina + Paracetamolo + Butalbital
  • Idrocodone + Paracetamolo
  • Idrocodone + Ibuprofene
  • Ibuprofene + Difenidridramina
  • Naprossene + Difenidramina
  • Oxycodon + Paracetamolo
  • Tramadolo + Paracetamolo

Le combinazioni analgesiche sono sicure?

La maggior parte delle combinazioni di analgesici sono considerate sicure se usate per un breve periodo o se dirette da un medico. Alcune combinazioni analgesiche, come quelle contenenti paracetamolo o ibuprofene, possono essere considerate più sicure di altre.

Le combinazioni di analgesici narcotici sono state associate ad alcuni gravi rischi, come depressione respiratoria (respirazione insolitamente lenta e superficiale), disturbo da uso di oppiacei e sovradosaggio potenzialmente fatale. Esse possono creare dipendenza e dovrebbero essere utilizzate solo per determinate condizioni e sotto stretto monitoraggio.

Quali sono gli effetti collaterali delle combinazioni analgesiche?

Tutti i farmaci hanno effetti collaterali, la probabilità che le persone siano colpite da questi effetti collaterali dipende da una serie di fattori, tra cui la salute generale, l’età, le caratteristiche genetiche, la funzione renale e il genere di una persona.

Le combinazioni di analgesici narcotici hanno molti effetti collaterali, ma le persone con cancro o malattie terminali che assumono combinazioni di analgesici narcotici per lungo tempo possono diventare tolleranti di questi effetti collaterali.

Sonnolenza, sonnolenza o vertigini sono comuni nella maggior parte delle combinazioni di analgesici narcotici. Questi effetti collaterali possono influenzare la guida o la capacità di una persona di utilizzare macchinari ed eseguire altri compiti pericolosi. L’alcol può aumentare questi effetti

Gli analgesici combinati contenenti FANS possono causare effetti indesiderati, specialmente se usati a dosi più elevate di quanto raccomandato a lungo. Gli effetti collaterali gastrointestinali che possono verificarsi includono gonfiore, diarrea, costipazione, irritazione del rivestimento dello stomaco, nausea o vomito. Anche i prodotti combinati contenenti FANS possono influire sulla funzionalità renale. Può causare ritenzione di sodio e acqua, che può portare a edema e alti livelli di potassio. A volte, possono causare danni più gravi ai reni. I FANS sono stati anche associati a un rischio maggiore di malattie cardiovascolari.

I prodotti combinati contenenti agenti che migliorano il sonno come la difenidramina possono anche causare sonnolenza e influire sulla capacità di una persona di guidare, utilizzare macchinari o svolgere altre attività pericolose.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here